FATIP | Il Rasoio di Sicurezza
51285
post-template-default,single,single-post,postid-51285,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.2,smooth_scroll,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Il Rasoio di Sicurezza

Il Rasoio di Sicurezza

Il rasoio di sicurezza rappresenta l’evoluzione naturale del rasoio a mano libera: sicuro, preciso, ergonomico e delicato sulla pelle. È uno dei primi strumenti per la rasatura ad essere prodotto a livello industriale e ad avere una diffusione di massa. Radersi è da sempre una delle necessità dell’uomo, che diventa ancora più forte nella società contemporanea, quando un aspetto ben curato è di vitale importanza anche dal punto di vista professionale.

Il rasoio di sicurezza rispecchia infatti i tempi moderni, si fa icona della bellezza e delle cura del corpo. Questo tipo di rasoio garantisce una rasatura velocissima e nello stesso tempo sicura e precisa. Se il rasoio a mano libera ha una forma a L quello di sicurezza ha un design completamente diverso: ha una forma a T che ne rende ancora più semplice l’utilizzo. Il manico garantisce infatti un’impugnatura perfetta, la lama dritta evita tagli e ferite. Una protezione racchiude la lametta che in questo modo non entra a diretto contatto con la pelle.

I rasoi di sicurezza furono realizzati verso la fine dell’Ottocento ed erano in metallo. Avevano una lametta unica che poteva essere rigenerata e ri-affilata. Creati con materiali solidi ed efficaci i rasoi di sicurezza rappresentano la possibilità di radersi velocemente in tutta sicurezza. Esistono infatti in diverse versioni: in metallo, in acciaio, in nichel. Cambiano i modelli, cambia il design: alcuni sono dotati di eleganti manici in resina, plastica o di metallo, altri hanno una forma bombata che rende ancora più facile la rasatura. Altri ancora conservano un fascino d’altri tempi con preziosi manici in legno. Insomma quella della rasatura è una vera propria arte che viene esaltata da questi strumenti perfetti e precisi.
Il rasoio di sicurezza e in genere dotato di una sola lama, da sostituire ad ogni utilizzo. È lo strumento impiegato anche ad uso professionale. Esiste in diverse varianti: anche nella versione bilama, che rade sicuramente con maggiore efficacia. La prima lama solleva il pelo, la seconda lo recide.

Per ottenere risultati perfetti bisogna seguire la metodologia di rasatura professionale. Questi rasoi, infatti, vanno usati con la pelle bagnata, passando prima la schiuma da barba, che tende ad ammorbidire moltissimo il pelo. In un secondo momento bisogna poi passare il rasoio di sicurezza prima in direzione del pelo e poi contro pelo. La cosa importante da considerare è che bisogna fare diverse passate sul pelo per ottenere un risultato perfetto. Belli, solidi e precisi, i rasoi di sicurezza sono perfetti per l’uomo che ama curarsi quotidianamente. Garantiscono un’ottima rasatura evitando le irritazioni.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.